Attualità

Come ottenere un abbronzatura veloce e in sicurezza

abbronzatura



Quanto tempo ci vuole per abbronzarsi velocemente e in sicurezza?

Molte persone amano l’aspetto della propria pelle abbronzata, ma l’esposizione prolungata al sole comporta una varietà di rischi.

Una ricerca dell’American Academy of Dermatology (AAD) ha scoperto che i tassi di melanoma sono aumentati di quasi 800 per cento tra le donne di età compresa tra 18 e 39 anni dal 1970 al 2009.

I rischi dell’abbronzatura

  • melanoma e altri tumori della pelle
  • disidratazione
  • scottature
  • invecchiamento precoce della pelle
  • soppressione del sistema immunitario

Lettini solari

Una ricerca del Georgetown Lombardi Comprehensive Cancer Center mette in evidenza che i fattori genetici e psichiatrici possono svolgere un ruolo importante nel perché alcune persone si sentono in dovere di abbronzarsi di fronte all’aumento dei tumori della pelle.

Darren Mays PhD, dice che le persone con determinati genotipi nei geni del recettore della dopamina DRD2 sono a maggior rischio di dipendenza da abbronzatura indoor.

I lettini abbronzanti sembrano essere i principali imputati dell’aumento dei tassi di cancro della pelle.




L’esposizione ai raggi UV emessa dai lettini abbronzanti è estremamente intensa.

Una seduta in un lettino abbronzante può aumentare il rischio di sviluppare melanoma di circa il 20 percento.

Il rischio di carcinoma a cellule squamose è di circa il 67 % e le possibilità di contrarre carcinoma a cellule basali è di circa il 29 %

BETACAROTENE

bronze plus

  • Processo veloce per avere e mantenere una buona abbronzatura
  • Prevenzione delle rughe, l’invecchiamento cutaneo ed eritema solare
  • Mantiene la pelle liscia, morbida e sana 




READ  Bill Gates e il Coronavirus

Come rendere l’abbronzatura più sicura

Abbronzarsi e prendere il sole però può apportare benessere e persino aumentare l’umore a causa dell’esposizione alla vitamina D.

Gli esperti consigliano di usare creme ad altra protezione con filtri solari pari a SPF 30 e di applicarle su tutto il corpo e sulle labbra almeno ogni 2 ore.

Evitare la disidratazione, quindi non bere alcolici, bere molta acqua e girarsi più volte in modo tale da avere un abbronzatura uniforme ed evitare di bruciare una parte del corpo.

Lozione solare

  • La lozione solare Hawaiian Tropic Air Soft Silk Hydration fornisce una protezione UVA e UVB ad ampio spettro mentre idrata la pelle.
  • Leggera e non appiccicosa, la lozione solare Hawaiian Tropic Air Soft Silk Hydration nutre la tua pelle e vizia i tuoi sensi con una fragranza tropicale
  • La lozione solare Hawaiian Tropic Air Soft Silk Hydration è disponibile con protezioni SPF 30 e 50. Questa confezione contiene un flacone da 150 ml di crema solare con protezione SPF 30.

L’olio di cocco è indicato per abbronzarsi?

Lolio di cocco ha un’alta concentrazione di acidi grassi a catena media, che sono una forma di grassi saturi.

Questi acidi grassi, che agiscono sulla pelle in diversi modi, possono offrire pertanto una varietà di benefici.

  • Idrata la pelle
  • Riduce l’infiammazione
  • Può guarire piccole ferite
  • E’un antimicrobico

Uno studio del Pharmacognosy Research indica che il fattore di protezione dell’olio di cocco è pari a SPF 8, quindi inferiore al SPF 30 consigliato ed è meno indicato se la pelle è chiara.

Lacqua di cocco è un ottima per idratare il corpo.

READ  Bill Gates e il Coronavirus




I tempi per una abbronzatura perfetta

I fattori che influenzeranno il tempo necessario per abbronzarsi, sono legati all’individuo e al clima.

  • Alle altitudini elevate i raggi del sole sono più forti 
  • Le persone con pelle più scura si abbronzano più velocemente perché hanno più melanina nella pelle. 
  • L’umidità dell’aria può evitare che l’abbronzatura si sbiadisca e può rendere l’abbronzatura più rapida
  • Vicino all’equatore ci si abbronza di più
  • Le creme protettive possono ridurre l’abbronzatura, ma riducono anche il rischio di tumori alla pelle.

 




Come ridurre i tempi per abbronzarsi velocemente

In spiaggia ci si può abbronzare anche sotto l’ombrellone 

I raggi solari passando attraverso la tela o le foglie trovano un filtro naturale e il riflesso del sole sulla sabbia, abbronza.

Anche in questo caso però è sempre importante mettere una crema protettiva..

abbronzatura
Soleombra fluido Doposole Setificante Per Viso e Corpo, 200 ml burro di karité, olio di Argon e Quinoa proteine Dermatologicamente testato