Acqua Lacrime




Acqua, lacrime ed emozioni

Nel corpo di una persona sana, troviamo 70% d’acqua, ma se consideriamo l’acqua in valori molecolari vediamo questa supera il 98%.

L’acqua è, per qualsiasi essere vivente, il primo alimento.

L’acqua si comporta nel corpo umano come un Universo, una matrice che assorbe e cede informazioni.

Acqua e Lacrime
Acqua e Lacrime

Masaru Emoto, Luc Montagnier, Rose Lynn Fischer, acqua lacrime

In questo post descriviamo di tre esperimenti che ritengo importanti per capire come Fisico, Mente, Emozioni e Coscienza siano in correlazione, un insieme di punti” connessi l’uno con l’altro che si trasmettono informazioni grazie al tessuto connettivo che è costituito d’acqua.




Masaru Emoto

Masaru Emoto, saggista e scienziato giapponese, nel 1999 pubblicò il libro “Messages from Water”  (Messaggi dall’Acqua) dove descrisse un esperimento molto interessante.

Prese dell’acqua distillata, la mise in piastre da microscopio, su alcune scrisse parole di gioia o di amore o di odio, ad altri campioni fece ascoltare della musica, classica o pop o metal.

Dopo un determinato tempo, congelo l’acqua. e fotografo quello che vide al microscopio.

Il risultato fu che, a seconda del messaggio inviato, l’acqua creava dei cristalli di forme diverse, armoniche e simmetriche.

Questi cristalli, non avevano la forma caotica e disordinata dell’acqua comune.

Masaru Emoto ha dimostrato che le molecole d’acqua, cambiano forma se sollecitate o meglio “informate” con parole, pensieri, sentimenti e frequenze musicali, quindi l’acqua è viva, percepisce e reagisce agli stimoli ed alle informazioni che riceve. 

Masaru Emoto è considerato da molti uno pseudo scienziato e la comunità scientifica, ha criticato e deriso i suoi studi, perché privi di scientificità. 

In un altro post parlerò di una sua foto molto particolare, che ha un grande fascino per le persone che s’interessano di Medicina e Nutrizione Informazionale.



READ  Il rituale della luna piena di aprile

Lacrime di gioia




Luc Montagnier

Il premio Nobel Luc Montagnier, riprendendo gli studi di Jacques Benveniste, ha dimostrato, con i ricercatori Giuseppe Vitiello, Emilio Del Giudice e Alberto Tedeschi, che l’acqua ha una sua memoria e che è la base per riprodurre un DNA uguale e a distanza.

Questo avviene, anche se l’acqua viene diluita 1:24
L’esperimento, che potete vedere in versione  integrale su You Tube La mémoire de l’eau, o a fondo pagina, descrive come si può sintetizzare un’uguale DNA a distanza (Parigi – Benevento)
“informando” dell’acqua, che contiene nucleotidi base ed enzimi, con le frequenze, in formato mp3,  prelevate  in precedenza dal DNA (originale) . DNA waves and water. 

Anche in questo studio non è stato accettato dalla comunità scientifica internazionale.

L’esperimento è stato dichiarandolo privo di validità scientifica perché carente di protocollo sperimentale.

Acqua, lacrime di Rose Lynn Fischer

Rose Lynn Fischer, fotografa americana, ha fatto una documentazione fotografica molto interessante. 

Nel suo libro “The topography of tears”  ha descritto foto centinaia di lacrime fatte al microscopio. 

Acqua, lacrime cambiano forma quando un agente fisico o un sentimento o un emozione o un pensiero la fa fuoriuscire dai canali lacrimali dell’occhio.

Piangiamo per gioia o per dolore, per rabbia, quando sbadigliamo, se siamo abbagliati dal sole, ma le lacrime che escono dai nostri occhi, non sono sempre uguali.

Le lacrime 

La lacrima è un escrezione del corpo come il sudore, il muco e l’urina.

Si distinguono in 3 tipi:

Basale per lubrificare l’occhio.

Di riflesso, se è prodotta dall’occhio per proteggersi da agenti irritanti quali gas, luce, polvere, sabbia, cipolla, ecc.

Lacrima di commozione, stress, felicità, vomito, tosse.

La lacrima è formate dal 98% di acqua

La lacrima contiene 3 sostanze chimiche rilasciate dal corpo durante lo stress

Un endorfina la leucina – encefalina modulatrice delle sensazioni.

L’ACTH – un ormone che indica lo stato di stress.

Prolattina – l’ormone che regola la produzione del latte nei mammiferi.

Queste molecole vengono rilasciate a seconda dell’emozione o del sentimento o della reazione irritante.

Lacrime da cipolla
Lacrime da cipolla

Le informazioni inviate dalle sostanze chimiche fanno assumere alle lacrime forme diverse.

Le foto

Le foto di Rose Lynn Fischer per alcuni hanno solo una valenza artistica, ma se le guardiamo con attenzione, alcune di esse contengono delle geometrie perfette e rispondono alla legge dei frattali.

Queste foto sono un’altra dimostrazione di come l’acqua, contenuta nella lacrime, se stimolata dall’esterno o dall’interno, si modifica con forme più o meno armoniche,

Il Fisico controlla il Fisico (dolore, sbadiglio e cipolla), la risposta Fisica è condizionata da Mente ed Emozioni (pensare, ridere, piangere), I messaggi frequenziali che il Fisico riceve possono stimolare una corretta o alterata riproduzione del DNA.

Fisico, Mente, Emozioni e Coscienza sono il “Tutto” dell’Universo.

Lacrime da sbadiglio
Lacrime da sbadiglio




READ  I messaggi del corpo

 

Approfondimento al post    

Piangere fa bene 

(NB  Il testo italiano, ortografia e punteggiatura, non sono  perfetti perché sono adattati a Google Traduttore e Balabolka)

@DrTraverso   titolare del Copyright 2015

 

Disclaimer

 

 

Foto di Rose Lynn Fischer

Fonte :

http://www.treccani.it/enciclopedia/encefalina/

http://www.lifegate.it/persone/stile-di-vita/masaru_emoto_l_uomo_dell_acqua1

http://rose-lynnfisher.com/

http://www.neatorama.com/2013/11/20/The-Topography-of-Tears-Do-Tears-of-Joy-and-Sorrow-Look-Different-Under-the-Microscope/

 

Plugin Kapsule Corp

error: Content is protected !!