Nutrizione

Dimagrire con alimenti grassi

Dimagrire



Dimagrire con alimenti grassi

I cibi grassi che fanno diminuire di peso

Dimagrire mangiando alimenti grassi è possibile?

Sembra un controsenso, ma ci sono alimenti ad alto contenuto di grassi che aiutano a dimagrire.

Il primo alimento è l’olio d’oliva Extra Vergine la base della “Cucina Mediterranea”.

Numerosi studi indicano che può può aumentare il BMR o MB (tasso metabolico) e promuovere la perdita di grasso.

Uno studio ha dimostrato che l’olio d’oliva (EVO) ha favorevolmente indotto l’ossidazione del grasso postprandiale e ha stimolato la DIT (termogenesi indotta dalla dieta) in donne post – menopausa di età compresa tra i 57 e i 73 anni. 

Pesce come il salmone, sardine, sgombri, aringhe contengono acidi grassi omega – 3, che possono promuovere la perdita di grasso e la riduzione di cortisolo, l’ormone dello stress.

Il pesce è anche ricco di proteine, da senso di sazietà e aumenta il metabolismo durante la digestione.

Lo yogurt greco, da latte intero, contiene 5 g di grassi in 100 g a differenza dello yogurt intero che ne contiene 3,35 g.

Lo yogurt greco può aumentare la combustione dei grassi, ridurre l’appetito, protegge la massa muscolare, durante la perdita di peso e migliorare la salute dell’intestino.

 

Dimagrire




Inoltre contiene l’acido linoleico coniugato, che promuove la perdita di peso e bruci i grassi nelle persone in sovrappeso e negli obesi.

Il consumo di uova intere migliora i profili delle lipoproteine e la sensibilità all’insulina, negli individui con sindrome metabolica.(MetS)

L’assunzione quotidiana di uova intere in una una dieta con a basso contenuto di carboidrati, riduce il profilo lipoproteico aterogeno, cioè la capacità di favorire la formazione dell’aterosclerosi e la resistenza all’insulina nei pazienti con MetS 

L’uovo se è consumato a colazione, da un senso di sazietà.

L’olio di cocco è ricco di MCT, (trigliceridi a media catena ) può aumentare il metabolismo, ridurre l’appetito, promuovere la perdita di grasso e ridurre i fattori di rischio di malattie cardiache.I

I trigliceridi a media catena, sono rapidamente assorbiti e quindi sono una fonte di energia.

Olio di cocco può aumentare la combustione dei grassi, ridurre la fame e proteggere la massa muscolare durante la perdita di peso.





Fonte

USDA  

Bio Med Central  

NCBI

NCBI 

NCBI 

NCBI 

NCBI 

Enciclopedia Treccani  

 

NB  Il testo italiano non è perfetto perché è stato adattato a Google Traduttore e Balabolka.

@DrTraverso titolare del  Copyright 2017

Disclaimer