aglio nella cura dell'ipertensione



I principi attivi dell’aglio possono ridurre la pressione sanguigna

 

Sin dai tempi antichi l’aglio ( Allium sativum ) veniva usato come rimedio naturale per abbassare la pressione.

L’aglio è un ortaggio dai molti usi in cucina e dalle notevoli proprietà benefiche.

Cresce in molte parti del mondo ed è un ingrediente popolare in cucina grazie al suo odore forte e al gusto delizioso

 

Aglio bianco, rosa e rosso

L’aglio bianco è quello più comune e maggiormente coltivato in Italia.

Quello rosa ha un sapore più delicato, si semina solitamente più tardi e ha una conservabilità, seppure buona, talvolta minore a quella dell’aglio bianco

Il rosso, è molto ricco di vitamina C, tiamina e riboflavina.

Il suo sapore è intenso, piccante apprezzato in gastronomia è molto utilizzato nella medicina naturale per elaborare compresse o estratti d’aglio.

Analisi effettuate dalla Facoltà di Agraria dell’Università di Palermo, sull’aglio rosso di Nubia, dimostrano che ha un contenuto di allicina nettamente superiore alla media e questo gli conferisce un sapore particolarmente intenso.



L’aglio nella cura dell’ipertensione

Alcuni studi riportano che l’aglio nella cura dell’ipertensione, è efficace quanto i farmaci standard, con molti meno effetti collaterali.

Gli integratori di aglio hanno dimostrato l’efficacia nel ridurre la pressione sanguigna nei pazienti ipertesi, in modo simile ai farmaci antipertensivi standard di prima linea.

READ  Cardo mariano i benefici ed effetti collaterali

L’aglio Kyolic ha anche mostrato risultati promettenti nel migliorare la salute cardiovascolare riducendo la rigidità arteriosa, i livelli elevati di colesterolo e la “viscosità” del sangue.

Le proprietà prebiotiche dell’aglio, inoltre aumentano la ricchezza e la diversità microbica intestinale.

L’aglio può aiutare a ridurre i livelli di pressione sanguigna sistolica e diastolica fino a 11,2 mm Hg.



I principi attivi dell’aglio

Il principio attivo più famoso è l’allicina

L’allicina è un composto instabile che è presente solo brevemente nell’aglio fresco dopo che è stato tagliato o schiacciato.

Questo principio attivo, può impedire la produzione di angiotensina II, un composto responsabile dell’aumento della pressione sanguigna provocando il restringimento o la contrazione dei vasi sanguigni.

Oltre all’allicina, la γ-glutamil- S- alilcisteina (GSAC) può contribuire agli effetti inibendo l’ACE e inducendo il rilassamento endotelio-dipendente e -indipendente

Impedendo la produzione di angiotensina II, gli effetti dell’allicina facilitano il flusso sanguigno, riducendo a loro volta la pressione sanguigna.

Allicina sembra anche aumentare la produzione o la disponibilità di idrogeno solforato e ossido nitrico, due composti cruciali per regolare i livelli di pressione sanguigna

READ  Le corrette combinazioni alimentari

Le proprietà antinfiammatorie e antiossidanti possano ulteriormente contribuire alla capacità dell’aglio di ridurre o prevenire l’aumento dei livelli di pressione sanguigna.

Gli integratori di aglio sembrano ridurre inoltre il colesterolo totale e LDL.

L’aglio è generalmente considerato sicuro.

Gli effetti collaterali dell’aglio nella cura dell’ipertensione sono minori o rari.

Consumando aglio crudo, piuttosto che estratti di aglio invecchiato o integratori di aglio in polvere, si possono avere più effetti collaterali.

Un ottimo metodo per assumere l’aglio è anche il rimedio della nonna che apporta molti altri benefici come diminuzione del colesterolo e perdita di peso.




L’estratto di aglio invecchiato Kyolic avviene con i bulbi di aglio coltivati biologicamente al 100%.

Vengono poi invecchiati alla perfezione in un processo di estrazione unico per eliminare l’odore e creare composti benefici trovati solo in Kyolic.

Questa combinazione di lecitina e estratto di aglio invecchiato supporta i livelli di colesterolo e la salute cardiovascolare.

Aglio Rosso di Nubia – Consorzio Aglio Rosso 

 

 

 

@DrTraverso  titolare del  Copyright 2020

Disclaimer

 

 

Fonte

PubMed

Wikipedia

PubMed 

NCBI 

Healthline

Plugin Kapsule Corp

error: Content is protected !!