Nutrizione

Menù per l’osteoporosi a base di proteine

menù per l'osteoporosi a base di proteine




Menù per l’osteoporosi a base di proteine

Menù per l’osteoporosi a base di proteine carne, pesce, legumi.

I menù per l’osteoporosi a base di proteine animali e vegetali possono essere elaborati con carne, pesce, legumi e in particolar modo con i derivati del latte, presi in esame nel post “Menù per l’osteoporosi”.

Carne

Un menù a base di filetto di manzo, accompagnato con delle patate al forno cotte con la buccia, può avere un PRAL con un valore neutro, ma bisogna assumere una grande quantità di patate ed inoltre il valore di Calcio introdotto è molto lontano alla dose giornaliera consigliata di 1000/1500* mg.

Filetto di manzo con patate

Menù per l'osteoporosi a base di proteine




Pesce

Il PRAL delle sardine sott’olio (14,91) può essere neutralizzato con la bieta lessata senza esagerare con il peso e, in questo caso, il valori del Calcio superano il 50% del fabbisogno giornaliero, inoltre abbiamo un buon apporto di Vit.A, D, C e K. unica inconveniente è il rapporto Calcio/Fosforo. 

Sardine e bieta lessa

Proteine vegetali

I valori di Calcio e del PRAL nelle lenticchie, come si può leggere nel post Proteine ed osteoporosi, cambiano a seconda se sono secche, germogli o cotte lessate.
Analizziamo una zuppa di lenticchie con cipolla bianca, zucchine, sedano, patate, carote, ed aromi vari.
Usando solo prodotti vegetali si nota che il contenuto di Calcio (Ca) è insufficiente al fabbisogno giornaliero, ma essendo il PRAL negativo,si abbinare ad un alimento ricco in Calcio (Ca).
Bisogna tener conto che se si aggiunge sale durante la cottura, il valore del Calcio (Ca) delle patate lessate si riduce da 22,5 mg a 2,5  mg .

Zuppa di lenticchie e verdure 

Avendo analizzato le varie possibilità, nel post “La miglior dieta per l’osteoporosi” potrete leggere le conclusioni e qual’è la dieta che può essere considerata la migliore per le persone affette da osteoporosi.

Ti è piaciuto il post? lo puoi condividere? Grazie 

Questo post è un aggiornamento alla “Storia d’Enrica” descritta nel libro 7 Miliardi di Diete

* Il valore di 1500 mg di Calcio nelle donne in età post menopausa non tiene conto della terapia sostitutiva con estrogeni, in caso di terapia la dose raccomandata è quella di 1000 mg al giorno come gli uomini dopo i 60 anni.




READ  Come elaborare una ricetta personalizzata per l'osteoporosi

Osteoporosi senza medicine


Il manuale offre preziosi consigli per prevenire e curare l’osteoporosi attraverso alimenti sani e gustosi.

La medicina naturale non considera più l’osteoporosi una malattia da carenza di calcio ma il risultato di uno stile di vita scorretto.




La Paleo dieta

Il libro di fitness auto-pubblicato negli Stati Uniti da due anni in cima alle classifiche

Si basa sulla constatazione scientifica che gli uomini del Paleolitico godevano di una salute invidiabile, grazie a una dieta che attingeva prevalentemente a fonti animali, disponendo solo stagionalmente di cibi vegetali.

I cibi “moderni” non fanno per noi.

Dobbiamo tornare al cibo vero e nutriente, lasciando sugli scaffali dei supermercati buona parte di ciò che la pubblicità e i cattivi consiglieri vorrebbero che mangiassimo.

READ  Proteine e osteoporosi

Mark Sisson ci spiega con estrema chiarezza i principi fondamentali del metodo che gli ha cambiato la vita.

Ci presenta un programma semplice e veloce di fitness grazie al quale possiamo riprogrammare i nostri geni, bruciare i grassi e raggiungere la forma perfetta.

Questo libro, che l’autore ha pubblicato a proprie spese e che ha subito scalato le classifiche di Amazon, ha suscitato polemiche, grande interesse e un largo seguito tra i lettori.

 

 

@DrTraverso  titolare del  Copyright 2017

Disclaimer

Fonte

Tabelle alimentari 

 

Fonte Recensioni

Clienti Amazon e Giardino dei Libri