Allergie ed intolleranze alimentariNutrizione

Informazioni, allergie ed intolleranze.



Informazioni, allergie ed intolleranze

Quali sono fattori che scatenano allergie ed intolleranze alimentari?

 

Le informazioni, trasmesse a livello conscio o inconscio, possono essere recepite dal organismo e provocare allergie ed intolleranze?

Quello che state per leggere di è un estratto dal  libro* “7 Miliardi di diete”  (ed.2012)

A pagina n° 78 della versione paperback italiana si legge: 




Il benessere psico fisico

La persona sana non ha problemi, mangia, dorme, si diverte, fa sport e lavora.

Recupera in pochissimo tempo le energie spese e affronta la vita quotidiana con voglia di fare, non ha problemi legati al umore e allo stress psichico, è allegra, cordiale e solare.

Mangia qualsiasi cosa, digerisce bene e non si appesantisce.

Voi vi rispecchiate in questo tipo di persona?

Dormite bene e recuperate le forze in breve tempo?

Finito di mangiare vi sentite leggeri e lavorate senza sonnolenza?

No?

Cadete spesso in depressione, piangete senza motivo e vi arrabbiate, avete paure o soffrite di vittimismo ?

Aumentate e diminuite di peso senza un motivo ?

Soffrite di mal di testa?

Si?

Allora il vostro fisico sta subendo uno stress, avete perso il benessere psico fisico e la causa può essere, al ottanta per cento, dovuta a un’errata alimentazione e di conseguenza il vostro sistema digerente viene debilitato.

Si,” direte voi,

ma cosa c’entrano l’alimentazione e il mio sistema digerente ad esempio con il grave lutto che ho subito o con il fatto perso il lavoro?

Non ho fatto indigestione! 

Sono stressato dal lavoro, non ho mangiato il capo ufficio!”

Tutte queste notizie noi le recepiamo mentre mangiamo un panino o un piatto di pasta, inconsciamente elaboriamo questi ”traumi ” e il nostro sistema immunitario si attiva.

Il susseguirsi di questi “traumi” giorno per giorno, porta a un innalzamento sino ad arrivare al fatidico punto della soglia limite del nostro sistema immunitario che, per difesa, non essendo selettivo, lo costringe a difendersi da tutto ciò che in quel momento lo può traumatizzare.

Una litigata tra un padre e una madre durante il pranzo o la cena può provocare, nel figlio, un superamento di questo livello limite, può attivare allergie e intolleranze a un determinato cibo che sta assumendo, per evento traumatico, anche se, a parere dei genitori, la litigata non ha nessun nesso con l‘alimentazione del figlio, ma il figlio è diventato allergico.

Un incidente stradale, ad esempio in primavera, può portare a una risposta allergica nei confronti di quei pollini che erano presenti al momento dell’evento.

 

Allergie ed intolleranze Incidente stradale
Allergie ed intolleranze Incidente stradale



Le neurochinine NGF**, vengono prodotte in grandi quantità, le ritroviamo sul albero respiratorio dei soggetti sofferenti d’asma.

Tutti questi eventi psico – sociali  provocano un malessere incondizionato e il nostro corpo subisce uno stress.

Il nostro organismo, e in primis il nostro cervello, reagisce e si difende.

L’allergia quindi non è più una malattia, ma una difesa del corpo.

L’allergia agli alimenti è una reazione secondaria a una causa di malessere che noi viviamo.

La maggior parte delle persone, per motivi quasi sempre economici, si sottopone a un continuo stress psico fisico.

Il tempo dedicato al alimentazione è sempre meno e gli orari ridotti al minimo.

L’alimentazione diventa non più un piacere, ma un obbligo da affrontare nel più breve tempo possibile, al minor costo e con la massima resa.

La realtà socio politica, inoltre, ci sta portando a un’intolleranza globalizzata e il nostro corpo ci dà una risposta anche a livello alimentare con manifestazione d’intolleranza che il nostro sistema digerente subisce giorno per giorno.

Stiamo divenendo tutti intolleranti ed allergici a qualsiasi cosa, stiamo superando la “soglia limite” della sopportazione.



(NB  Il testo italiano, ortografia e punteggiatura, non sono  perfetti perché sono adattati a Google Traduttore e Balabolka).

@DrTraverso  titolare del Copyright 2016

Fonte

7 Miliardi di Diete 

** Neurochinine NGF** (Nerve Growth Factor) premio nobel Prof. Rita Levi Montalcini

Informazioni generali sul blog

Disclaimer