Nutrizione

Mangiare il cioccolato, perché?

cioccolato



Polifenoli, antiossidanti per la nostra salute.

Cioccolato, mirtilli, fragole, fonte di polifenoli.

Cioccolato, mirtilli e fragole sono alcuni degli alimenti che contengono polifenoli.

I Polifenoli sono un grande gruppo di antiossidanti, che hanno la capacità di ridurre molte malattie.

Sono contenuti in alcuni alimenti vegetali e danno, ai frutti e alle verdure, colori vivaci.

I Polifenoli sono introdotti in quota maggiore nella dieta di altri antiossidanti ad esempio  Vit.E, Vit.C e i carotenoidi

Gli antiossidanti hanno pertanto un effetto benefico sul cuore, ossa, diabete ed hanno la capacità di ridurre l’infiammazione.

Combattono lo stress ossidativo provocato dai radicali liberi che possono danneggiare le cellule, contribuire al invecchiamento e portare alla formazione di tumori.



Mirtilli, fragole, cacao

In natura troviamo alimenti molto ricchi in Polifenoli tra questi i mirtilli, le fragole ed il cioccolato.

La frutta, ad esempio,  mirtilli, lamponi e more contengono antiossidanti chiamati antociani.

Questi composti hanno effetti antinfiammatori e quindi possono ridurre il rischio di malattia

Le fragole sono molto ricche di antiossidanti e composti vegetali, possono apportare benefici alla salute del cuore e il controllo dello zucchero nel sangue.

Il mirtillo è una bacca molto popolare, ha poche calorie, fibre, vitamina C e vitamina K.

I mirtilli hanno un capacità antiossidante superiore alla maggior parte dei frutti e delle verdure.

Gli antociani dei mirtilli possono avere effetti benefici sulla sensibilità all’insulina e sul metabolismo del glucosio.

Gli effetti anti diabetici sono stati mostrati sia dal succo che dall’estratto di mirtillo.

I mirtilli, oltre ad essere indicati per prevenire il diabete, hanno dimostrato di essere benefici nel ridurre il rischio cardiovascolare negli obesi e nella sindrome metabolica.

 

Cacao e cioccolato

L’alimento con il più alto contenuto di polifenoli è sicuramente il cacao e il cioccolato.

Uno studio ha mostrato che il cacao e il cioccolato fondente contenevano più attività antiossidanti, polifenoli e flavanoli, rispetto agli altri frutti che sono stati  testati, tra questi erano compresi mirtilli e bacche di açaì.

Il cacao, per la sua attività antiossidante, può essere definito un “Super Food”.

Vi sono anche altri alimenti come semi di lino, nocciole, mandorle, vino, caffè, yerba matè, jabuticaba o jaboticaba, tè verde,olive e l’olio d’oliva extra vergine fonte di polifenoli.

Le foglie d’olivo sono anch’esse apportatrici di una sostanza chiamata oleuropeina, che hanno un interessante valore farmacologico descritte nel post olivo, l’infuso delle foglie 

 




N.B.  Il testo italiano non è perfetto perché è stato adattato a Google Traduttore e Balabolka.

@DrTraverso titolare del  Copyright 2018

Disclaimer