Il metodo GruppoIga

 

Un elaborazione della Dieta Mediterranea

Mantenere il proprio peso senza rinunce e privazioni

Il Metodo GruppoIga è stato elaborato da Antonio G.Traverso durante il corso di specializzazione in Nutrizione grazie agli insegnamenti del Dott. Fabrizio Duranti. 

Ogni anno vengono elaborate nuove diete sia per il dimagrimento, che per le intolleranze alimentari che per il mantenimento del peso.

La maggior parte delle persone, però dopo 2-3 mesi si ritrova al peso iniziale e senza aver avuto alcun miglioramento per quanto riguarda le intolleranze.

Questa metodica non è una dieta, è uno stile di vita che viene adottato per il benessere personale, è un elaborazione della  Dieta Mediterranea, ritenuta da tutti i nutrizionisti la migliore alimentazione

La cucina Mediterranea e il Metodo GruppoIga

La Dieta Mediterranea è patrimonio orale e immateriale dell’Umanità dal 2010 e può offrire, anche grazie allo stile di vita attivo, una serie di benefici per la salute, tra questi: diminuzione di peso, salute del cuore e del cervello, prevenzione ai tumori e il controllo del diabete.

Non esiste una vera “Dieta Mediterranea”, ma un insieme di cucine di nazioni che si affacciano sul mediterraneo quali Grecia, Italia, Francia e Spagna.

Queste cucine usano sempre i medesimi ingredienti, che danno modo di preparare ricette differenti.

Le ricette sono elaborate con frutta, verdura, frutta secca, pesce, olio d’oliva extravergine, con un contenuto molto basso di carne rossa, zuccheri e grassi saturi.

Gruppo sanguigno e intolleranze alimentari

Il Metodo GruppoIga tiene anche conto degli insegnamenti del Naturopata italoamericano Dr. Peter D’Adamo  riguardanti gli alimenti benefici ai vari gruppi sanguigni.

Per ottenere un risultato ancor più personalizzato, la persona si può sottoporre alla ricerca di eventuali intolleranze alimentari che, molte volte, sono la causa di mal digestione e bloccano la diminuzione di peso.

Le intolleranze alimentari possono d’origine fisica, mentale, emozionale e di coscienza.

Il Metodo GruppoIga e il test del DNA

Il Metodo è nato nel 2005 e da allora la ricerca nel campo nutrizionale ha fatto notevoli progressi, oggi il metodo si avvale anche Test del DNA che da la nostra mappa alimentare.

Il Metodo GruppoIga diventa così la NutriGenomaGenealogia la dieta elaborata in base al genoma che indica a quali malattie la persona è predisposta e che, grazie all’epigenetica, può evitare. 

 

@DrTraverso ©  titolare del  Copyright

Disclaimer