Nutrizione

Il Gruppo Sanguigno 0 e i suoi alimenti




Gruppo Sanguigno 0 (zero)

Il Gruppo 0 è, secondo Peter D’Adamo, “Cacciatore;”>”

I gruppi sanguigni non sono solo un riconoscimento del sistema immunitario, ma indicano anche l’evoluzione e le abitudini dell’umanità.


Studiando l’antropologia, veniamo a sapere che l’Evoluzione della Specie Umana chiamata “Ominazione” e l’evoluzione dei Gruppi Sanguigni sono paralleli.

L’alimentazione, le migrazioni e le mutazioni per adattamento sono fondamentali, quindi l’origine dell’Uomo Moderno o Homo Sapiens è quella iniziata circa 150.000 anni fa e conclusasi 40.000 anni fa con l’Homo Sapiens Sapiens nel Africa orientale meridionale.

Cacciatore

Gli uomini d’allora  secondo gli studi fatti da Peter D’Adamo, ha erano tutti di Gruppo Sanguigno 0 (Zero),   “carnivori” ,“cacciatori”, mangiavano carne, frutta ed erbe selvatiche con un apparato digerente robusto, il sistema immunitario iper – attivo,  leader, sicuri e forti.

Difficilmente le persone del Gruppo Sanguigno 0 aumentano di peso se ciò accade è solo perché hanno un alimentazione non equilibrata e fanno combinazioni errate.

Il Gruppo 0 tollera la dieta iper – proteica, ma non tollera i derivati del latte e i cereali in particolar modo quelli contenenti grandi quantità di glutine, mangiando questi alimenti le persone con il Gruppo Sanguigno 0 aumentano di peso.

Alimenti consigliati

Gli alimenti consigliati per questo gruppo sono manzo, vitello, agnello, sogliola, salmone e sardine.



READ  Dimagrire con alimenti grassi
Gruppo Sanguigno 0
Gruppo Sanguigno 0

 

Tra le verdure troviamo i carciofi, aglio, cipolla, verza; fichi freschi, secchi, prugne, noci e semi di zucca per quanto riguarda la frutta e semi.

I legumi benefici sono i fagioli dell’occhio e gli azuki.

L’olio d’oliva e di lino sono consigliati.

Tra i cereali farro, orzo e grano saraceno sono indifferenti anche la mozzarella, il formaggio di capra e di soia.

Tacchino, pollo, anatra, acciughe, sono alimenti indifferenti.

Le persone con il Gruppo 0 devono anche evitare la farina 00 il mais e tutti i derivati; il latte vaccino e tutti i derivati perché non riesce a metabolizzarli.

Melanzane, funghi coltivati, arance e mandarini non dovrebbero essere assunti.

Per diminuire di peso, devono quindi ridurre il più possibile l’uso di cereali e derivati che bloccano l’attività insulinica e i legumi che alcalinizzano il corpo e non gli fanno accumulare energia.




READ  La Dieta Enzimatica, svezzamento adulto

 

NB  Il testo italiano non è perfetto perché è stato adattato a Google Traduttore e Balabolka.

 @DrTraverso  titolare del  Copyright 2016

Disclaimer