Nutrizione

Il sonno influenza i risultati della dieta

sonno




Dormire e dieta dimagrante

Quali correlazioni ci sono tra sonno e dieta dimagrante

Qualità e quantità di sonno, della persona a dieta, sono i fattori che possono influire negativamente su di una persona quando è a dieta.

Dormire in modo adeguato, quando si segue un regime alimentare per diminuire di peso, è importante come la scelta della dieta e l’esercizio fisico.

Dimagrire nel Sonno Dimagrire nel Sonno
Il metodo del bendaggio gastrico con il potere della mente quantica
Roy Martina, Joy Martina Compralo su il Giardino dei Libri

Dormire troppo poco può portare ad un ingestione maggiore di cibo, specialmente la sera dopo cena.

Una privazione del riposo notturno può portare alla resistenza insulinica e all’aumento di peso e a loro volta, diete troppo restrittive, posso portare ad essere irritabili e di conseguenza ad avere un sonno ridotto e disturbato.

La mancanza di sonno altera così le funzioni del cervello infatti, il sonno, modula la funzione neuroendocrina e metabolismo del glucosio.




Metabolismo 

Il non dormire ha dimostrato di provocare alterazioni sia metaboliche che endocrine tra cui la diminuita tolleranza al glucosio.

La diminuzione della sensibilità all’insulina, porta ad un aumento di grelina, ormone che stimola l’appetito e del cortisolo serale.

La conseguenza all’aumento di grelina è che i livelli di leptina diminuiscono e si ha un aumento della fame e quindi un maggior appetito che porta ad introdurre più cibo del necessario.

La diminuzione del sonno può inoltre rallentare il metabolismo e nello stesso tempo si ha una  diminuzione della massa muscolare perché, i muscoli, consumano più calorie a riposo.

Una dieta dimagrante quindi può dare scarsi risultati per un sonno sregolato e limitato.

Dormire poco può provocare a sua volta stanchezza quindi minor energia da spendere durante l’attività fisica.

Uno studio, fatto su dei giocatori di basket dell’Università di Stanford, ha dimostrato che, dormire 10 ore, porta ad un aumento dei tempi di reazione, velocità, precisione e una riduzione della fatica.

 



@DrTraverso   titolare del  Copyright 2018

Disclaimer

 

Fonte

Pubmed

APS

Pubmed  

7 Miliardi di Diete 

Foto:

Dalina Rahman / EyeEm // Getty Images